Perdita del cuscinetto adiposo temporale

Compartimenti adiposi del volto

perdita del cuscinetto adiposo temporale

Revisione cicatriziale Bichectomia o guancia di Nefertiti Bichectomia, è un intervento chirurgico della guancia che prevede la rimozione di una struttura nota come bolla di Bichat, che in alcuni casi fa sembrare una persona in sovrappeso e non in armonia con il contorno del viso.

I cuscinetti di grasso della guancia aumentano il terzo inferiore del viso. Idealmente, il viso ha una forma leggermente ovale.

perdita del cuscinetto adiposo temporale

Le bolle di Bichat sono aree grasse nella parte inferiore delle guance che possono causare un aspetto arrotondato in alcuni pazienti. Rimuovendo questi cuscinetti di grasso, il viso assume un aspetto perdita del cuscinetto adiposo temporale attraente e un profilo migliore.

  1. Considerazioni anatomiche Il cuscinetto adiposo della guancia è una massa biconvessa incapsulata, ben formata, sottocutanea, di tessuto adiposo posta all'interno della sostanza principale della guancia.
  2. L’approccio olistico all’invecchiamento del viso - MedWellness
  3. Modo naturale e sicuro per perdere peso
  4. Compartimenti adiposi del volto | Dr. ANDREA PIEDIMONTE
  5. Bolla di Bichat - Wikipedia
  6. Bichectomia o guancia di Nefertiti | Dott. Juri Tassinari
  7. Arroyo grande perdita di peso

Il cuscinetto adiposo vestibolare si trova in una zona del viso circondato da diverse importanti strutture anatomiche. Il corpo adiposo vestibolare delle guance ha sei estensioni sparse sul massetere, temporale superficiale, temporale profondo, pterigomandibolare, sfenopalatine e aree orbitali inferiori Questa procedura chirurgica estetica conferisce al viso un aspetto più giovane ed è possibile ottenere un più sottile aspetto del viso, più estetico in un equilibrio armonioso.

Studi anatomici successivi hanno chiarito la distribuzione esatta del tessuto adiposo nel viso. Sono legamenti e setti fibrosi a dividere il tessuto adiposo del volto in compartimenti, ognuno con una differente vascolarizzazione, spessore e consistenza. I legamenti del volto sono robusti attacchi fibrosi che originano dal periostio o dalla fascia parotido-masseterina e si dirigono perpendicolarmente alla cute inserendosi nel derma. Ancorano la cute e il sistema muscolo aponeurotico superficiale SMAS ai tessuti profondi.

Ha una funzione meccanica, come masticare e succhiare facilitando il movimenti dei muscoli. Inoltre, la componente grassosa che forma questa struttura rimane relativamente stabile in volume per tutta la vita perché, istologicamente, il cuscinetto adiposo buccale è composto dallo stesso tipo grasso come le altre parti del corpo.

Menu di navigazione

Tuttavia, non si modifica dalla perdita di peso. È coperto da una sottile capsula fibrosa, isolata dal contatto diretto con i tessuti circostanti e il suo sviluppo è principalmente in relazione ai movimenti di suzione dei neonati e, successivamente, alla masticazione.

perdita del cuscinetto adiposo temporale

Inoltre, lo è anche una struttura con una funzione estetica, responsabile del contorno del viso. Tuttavia, esiste una procedura che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni grazie ai suoi risultati a breve termine e al rapido recupero: la rimozione della bolla di Bichat o anche conosciuta come Bichectomia.

perdita del cuscinetto adiposo temporale

Le bolle del Bichat non sono essenziali per il corpo e quella principale è per i primi anni di vita per masticare e succhiare. La bichectomia è raccomandata per le persone che, nonostante le diete e gli esercizi, hanno ancora una faccia rotonda più pesante. È importante che il chirurgo spieghi al paziente realmente come si svolge la procedura, rischi intrinseci, costi e altri fattori correlati come sanguinamento e possibile infezione della guancia.

Inoltre, la maggior parte dei pazienti che richiedono la chirurgia estetica sono disposti ad accettare tempi di recupero per un massimo di circa una settimana, per poter ricominciare rapidamente le attività sociali e lavorative. Questi diminuiscono il supporto per il compartimento mediale della guancia e si traducono in una diminuzione della proiezione delle aree che danno armonia al volto.

È molto importante preservare il suo involucro fasciale molto sottile. Con un ferro chirurgico a bloccaggio, come una pinza di Ellis o di Mixter, oppure una Mosquito, afferrare la bolla e lentamente erniarla con molta attenzione e delicatamente.

Un antidolorifico viene regolarmente prescritto insieme a una crioterapia bilaterale nelle aree trattate da 24 a 48 ore. Terapia profilattica antibiotica è indicata, soprattutto se non viene asportata in toto la bolla.

2 pensieri riguardo “Compartimenti adiposi del volto”

Richiedi informazioni su questa pratica Il dott. Juri Tassinari opera e riceve in diversi centri specialistici. Se fosse necessario un incontro in studio, preferiresti incontrarlo a… Riccione.

pubblicazioni