La perdita di peso di uee attira l attenzione.

la perdita di peso di uee attira l attenzione

Norme di accettazione dei contenuti creativi per Stores

L'evitamento nei disturbi d'ansia e nelle fobie Ansia anticipatoria - Stato di preoccupazione ansiosa che si verifica prima di affrontare una determinata situazione.

Ansia da prestazione - Tipo di ansia che provoca il non sentirsi all'altezza di un compito o di un'attività, e di essere giudicati negativamente da altre persone. È simile all'ansia anticipatoria. Ansia da separazione - Ansia eccessiva manifestata dal bambino quando si deve separare da qualcuno della famiglia a cui è profondamente legato. Tale stato di ansia si manifesta ogniqualvolta il bambino è lasciato solo, causando paure irrealistiche e persistenti riguardo al verificarsi di eventi catastrofici che lo potrebbero separare per sempre dai genitori.

Ansiogeno - Che genera ansia. Antidepressivi - Classe di farmaci che innalza il tono dell'umore. Hanno questo nome poiché vengono impiegati soprattutto nel trattamento della depressione. Antipsicotici - Classe di farmaci, conosciuti anche come neurolettici, che hanno la funzione di tranquillizzare la persona che soffre di disturbi psicotici senza alterare lo stato di coscienza.

2. Accettabilità dei contenuti

Sono impiegati nella cura dei disturbi come la schizofrenia e il disturbo bipolare. Antisociale disturbo di personalità - Disturbo di personalità caratterizzato da un quadro pervasivo di inosservanza e violazione dei diritti degli altri, che si manifesta nella fanciullezza o nella prima adolescenza, e continua nell'età adulta.

Questo disturbo è stato anche denominato psicopatiasociopatia o disturbo dissociale di personalità.

campo di perdita di peso a pattaya dolore lombare di perdita di peso inspiegabile

La disonestà e la manipolazione sono caratteristiche centrali di questo disturbo. Apatia - Stato di indifferenza verso il mondo circostante. Significa alla lettera privo di passione.

L'idrogeno in Borsa: scommessa vincente o bolla speculativa?

Apprendimento - Modificazione del comportamento che si basa sull'esperienza e che dura nel tempo. Aprassia - Perdita della capacità di produrre movimenti volontariamente. Arousal - Stato di attivazione psicofisiologica di intensità variabile, in risposta ad uno stimolo significativo per l'individuo. Vedi stress.

diavolo indossa la perdita di peso prada consigli ideali per la perdita di peso

Astereognosia - Incapacità di riconoscere gli oggetti attraverso il tatto, non attribuibile a una compromissione sensoriale o al ritardo mentale. Atassia - Perdita parziale o completa della coordinazione del movimento muscolare volontario. Attaccamento - Nozione valorizzata soprattutto da John Bowlby, secondo cui il bambino è geneticamente predisposto a ricercare e mantenere la vicinanza con i membri della propria specie ed in particolare con la propria madre.

Nei bambini, il secondo semestre del primo anno di vita è ritenuto il periodo critico per lo stabilirsi di un ottimo legame di attaccamento. Atteggiamento - Disposizione di ogni persona a produrre risposte, determinate dall'ambiente familiare o sociale, riguardo a situazioni, gruppi o oggetti. Gli atteggiamenti rappresentano uno dei costrutti di maggior interesse per la psicologia sociale sin dalle sue origini.

È possibile definire l'atteggiamento come una tendenza psicologica che si basa su una valutazione verso uno specifico oggetto. Ogni atteggiamento ha una componente cognitivauna affettiva valutativa e una comportamentale. Vedi anche l'articolo monografico: Cambiamento, atteggiamenti e convinzioni. Attenzione - Capacità di concentrarsi in modo prolungato su una particolare attività o stimolo.

1. Panoramica

Autoefficacia - Convinzione della propria capacità di fare una certa cosa o di raggiungere un certo livello di prestazione. Le convinzioni di efficacia influenzano il modo in cui la persona pensa, trova delle fonti di motivazione personale e agisce. La persona con un alto senso di autoefficacia ha un pensiero positivo, è motivata, sceglie obiettivi notevoli ma di media difficoltà e ottiene risultati più soddisfacenti di chi ha un senso di basso autoefficacia e percepisce in modo negativo le proprie possibilità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie. L'idrogeno in Borsa: scommessa vincente o bolla speculativa? Negli ultimi mesi, i titoli azionari legati all'idrogeno, ma anche i fondi di investimento o i certificati sono letteralmente esplosi. Performance di tutto rispetto.

Simile al concetto di autostimaAutostima - Valutazione che una persona dà di se stessa, la quale dipende da come essa si percepisce in rapporto agli altri. Una persona che ha bassa autostima, per esempio, tende a svalutare se stessa e le proprie capacità.

Simile al concetto di autoefficacia. Benzodiazepine - Classe di farmaci con proprietà sedative, ipnotiche, ansiolitiche riducono l'ansiaanticonvulsive, anestetiche e miorilassanti rilassanti per la muscolatura.

Le benzodiazepine sono spesso usate per offrire un sollievo di breve durata agli stati di ansia o insonnia grave o inabilitante. Biofeedback - Apparecchiatura o procedura che fornisce alla persona informazioni in tempo reale sulle modificazioni della propria attività muscolare, della temperatura cutanea, della frequenza cardiaca, della pressione arteriosa e di altre funzioni, con lo scopo di ottenere un controllo volontario di tali funzioni.

lipo x3 perdita di peso perdita di peso dopo aver interrotto anavar

Bipolare disturbo - Disturbo dell'umore caratterizzato dallo stato emotivo chiamato maniache consiste in intensa ma infondata euforia accompagnata da irritabilità, logorreaiperattivitàscarsa capacità di attenzionecreazione di piani grandiosi e inattuabili.

Bisogno - Stato di carenza che spinge un organismo a rapportarsi con il suo ambiente al fine di colmarlo.

seni dimagranti perdita di peso 3 turno

Questa spinta non sempre è una motivazione sufficiente ad agire. Il bisogno in senso psicologico non sempre coincide con quello psicofisiologico. Ad esempio, nei casi di dipendenza psicologica da sostanze che non danno dipendenza fisica.

Cittadinanza

Borderline disturbo di personalità - Disturbo di personalità caratterizzato da una modalità pervasiva di instabilità delle relazioni interpersonali, dell'autostima e dell'umoree una marcata impulsività, che iniziano nella prima età adulta e sono presenti in una varietà di contesti.

Gli individui con questo disturbo di personalità compiono sforzi disperati per evitare abbandoni reali o immaginati. La percezione della separazione o del rifiuto imminenti, o la perdita di qualche strutturazione esterna, possono portare ad alterazioni profonde dell'immagine di sé, dell'umoredella cognizione e del comportamento. Il termine borderline linea di confine deriva dall'antica classificazione dei disturbi mentali in nevrosi e psicosisecondo la quale il la perdita di peso di uee attira l attenzione borderline era considerato al limite fra le due.

Anche la crisi economica e finanziaria scoppiata nel negli Usa si è rapidamente tradotta in crisi globale. Sin dalle sue origini il capitalismo moderno ha teso verso una dimensione globale. Possiamo distinguere quattro fasi della globalizzazione dei tempi moderni.

Bradicinesia - Rallentamento generalizzato dell'attività motoria. Bulimia - Disturbo dell'alimentazione caratterizzato da episodi in cui il soggetto sente un bisogno compulsivo di ingerire spropositate quantità di cibo, correlati da una spiacevole sensazione di non essere capace di recensione ecoslim il proprio comportamento.

L'episodio bulimico è caratterizzato dall'atteggiamento compulsivo con cui il cibo è ingerito e non dal desiderio di mangiare un determinato alimento. Vedi anche l'articolo monografico: La bulimia. Burnout - Sindrome che colpisce in particolar modo le persone che esercitano professioni d'aiuto, quando queste non rispondono in maniera adeguata ai carichi di stress ai quali il loro lavoro li le immersioni subacquee ti fanno perdere peso. Maslach e Leiter individuano tre componenti della sindrome: 1 deterioramento dell'impegno nei confronti del lavoro, 2 deterioramento delle emozioni originariamente associate al lavoro e 3 difficoltà di adattamento tra persona e lavoro, perché le richieste provenienti dall'attività superano le capacità di coping dell'individuo.

In senso generale il burnout non è esclusivo delle professioni d'aiuto ma possibile in qualsiasi tipo di organizzazione.

chef maneet perdita di peso la serrapeptasi perde peso

Carattere - Parte della personalità non innataossia acquisita dall'individuo attraverso l'interazione con l'ambiente educativo, culturale, sociale ecc.

Catalessi - Flessibilità cerea; mantenimento rigido di una posizione del corpo per un lungo periodo di tempo. Cataplessia - Disturbo che causa una perdita del tono muscolare solitamente provocata da forti emozioni come gioia, pianto etc.

Catatonia - La catatonia è manifestata da alcuni dei seguenti sintomi : arresto motorio, eccessiva attività motoria, estremo negativismo o mutacismo, movimenti volontari peculiari, ecolalia o ecoprassia.

  1. Dimagrimento metabolico mt piacevole sc
  2. Glossario di termini usati in psicologia

Cleptomania - Disturbo del controllo degli impulsi che consiste nel rubare oggetti che non servono per uso personale né per fini lucrativi. L'azione, che procura piacere al cleptomane, è preceduta da un sentimento di tensione crescente o di eccitazione affettiva.

Cognizione - In psicologiamodalità di formazione dei concetti. Il concetto di cognizione è strettamente collegato a quelli di menteragionamento, percezioneintelligenzaapprendimento ecc.

La cognizione è una proprietà astratta degli organismi viventi evoluti, ed è quindi studiata come una proprietà del cervello o della mente. Comorbilità - Concomitanza di due o più disturbi distinti. Comportamento - Modo di agire e reagire di un organismo in relazione con altri oggetti, organismi oppure semplicemente con l'ambiente.

Compulsione - Comportamento ripetitivo o azione mentale che la persona si sente costretta a eseguire per ridurre il disagio causato da pensieri ossessivi o per scongiurare il verificarsi di una qualche calamità. Vedi disturbo ossessivo-compulsivo. Condizionamento - Processo che si verifica in un organismo per associazione di uno stimolo incondizionato naturale a uno condizionante artificiale.

Una volta che il condizionamento sia avvenuto, la sola presentazione dello stimolo condizionante evoca la risposta condizionata. È uno dei sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo. Vedi anche transfert. Conversione disturbo di - Disturbo somatoforme la cui caratteristica essenziale è la presenza di sintomi o deficit riguardanti le funzioni motorie volontarie o sensitiveche apparentemente suggerirebbero una condizione neurologica o un'altra condizione medica generale.

Convinzione - Stato psicologico che fa ritenere vera una premessa o una proposizione a un individuo. Coping - Capacità di fronteggiare certe situazioni, in particolare quelle che possono sottoporre a stress l'individuo.

Coprofilia - La la perdita di peso di uee attira l attenzione è una parafilia caratterizzata dal particolare interesse per gli escrementi, che diventano oggetto di piacere e, in alcuni casi, di eccitazione sessuale.

10 Bugie Sulla Perdita di Peso a Cui Ancora Crediamo

Coprolalia - Devianza comportamentale che porta l'individuo detto coprolalico a usare continuamente un linguaggio osceno e volgare. Coscienza - Processo di conoscenza e consapevolezza delle relazioni esistenti fra sé e l'ambiente.

Counseling - Il counseling o counselling è un'attività professionale che orienta, sostiene e sviluppa le potenzialità del cliente promuovendone atteggiamenti addrena per la perdita di peso e propositivi e stimolandone le capacità di scelta.

Si occupa di problemi non specifici, come prendere decisioni, miglioramento delle relazioni interpersonali e circoscritti famiglia, lavoro, scuola. Il counseling si distingue dalla psicoterapia in quanto non si occupa di situazioni patologiche.

25 consigli per dimagrire facile perdita di peso per gli over 50

L'ambiente culturale e religioso del soggetto dev'essere tenuto in considerazione, dato che certi ambienti culturali hanno convinzioni ampiamente condivise e culturalmente sancite che potrebbero essere considerate deliranti in altri contesti. Delirium - Classe di disturbi che condividono un quadro sintomatologico comune di disturbo della coscienza e cognitivoma vengono differenziati sulla base dell'eziologiaa seconda che siano dovuti a una condizione medica oppure all'assunzione di sostanze.

L'alterazione si sviluppa in un breve periodo di tempo, generalmente di ore o di giorni, e tende a fluttuare durante il corso del giorno. Demenza - Classe di disturbi caratterizzati da molteplici deficit cognitivi inclusa compromissione della memoria dovuti agli effetti fisiologici diretti di una condizione medica generale, agli effetti persistenti di una sostanza, o a eziologie molteplici.

Glossario di termini usati in psicologia

Depersonalizzazione - Sintomo dissociativo caratterizzato da sentimenti di estraneità da sé, che si accompagnano alla sensazione di guardarsi dall'esterno e a un appiattimento emotivo. Vedi anche disturbo di depersonalizzazione. Depersonalizzazione disturbo di - Disturbo dissociativo caratterizzato dalla sensazione persistente o ricorrente di essere staccato dal proprio corpo o dai propri processi mentalimentre rimane intatto il test di realtà.

Depressione - Disturbo dell'umore caratterizzato da un insieme di sintomi cognitivi, comportamentalisomatici ed affettivi che nell'insieme diminuiscono in maniera lieve o grave il funzionamento individuale e sociale della persona. La depressione non è un semplice abbassamento dell'umore disforiama una malattia capace di alterare in maniera consistente il modo la perdita di peso di uee attira l attenzione cui una persona senteragiona e percepisce se stessa, gli altri e il mondo esterno.

Vedi anche gli articoli monografici: I disturbi alimentari Deragliamento - Allentamento dei nessi associativi. Modalità di discorso in cui le idee della persona scivolano da un percorso a un altro che non c'entra affatto, o che è collegato al primo solo obliquamente. Nel passare da una fase o proposizione a un'altra, la persona tipicamente sposta l'argomento da un quadro di riferimento a un altro, e le cose possono essere riferite in maniera giustapposta, carente di rapporti di significato.

Quest'alterazione si manifesta tra una proposizione e un'altra, a differenza dell'incoerenzain cui l'alterazione si manifesta all'interno della stessa proposizione.

pubblicazioni